+Trame su Osservatorio

“+Trame: intreccio di identità progettuali” è il titolo della mostra che si terrà dal 9 al 14 aprile a Milano in occasione del Fuori Salone 2013, all’interno del circuito Porta Venezia in Design, presso la galleria Gli eroici furori Arte contemporanea, durante la quale verranno presentati i progetti ideati da 7 designer: Marco Braccini ,IdaKia, Valentina De Carolis, Giovanna De Vita, Annalisa Giannuzzi, Giovanna Rubino Amati ed Emilia Siano.

card

Tra questi nomi due concittadine: Valentina De Carolis e Giovanna Rubino Amati.

Designers per vocazione” e per formazione i loro percorsi si intrecciano durante gli studi in Product Design all’università la Sapienza di Roma. Entrambe innamorate del loro lavoro, cercano di portare il loro messaggio sul design anche sul nostro territorio. Il loro impegno è costante e parte dal basso: nell’ultimo anno le loro ricerche si sono concentrate sulle lavorazioni tipiche del territorio di Fasano partendo dalle lavorazioni contadine e dallo studio dei materiali e delle materie prime che si trovano nella nostra zona per poi applicarle nei loro progetti.

Il loro sogno: “creare una rete che coinvolga giovani designer come noi e artigiani della zona in un progetto comune volto alla valorizzazione del patrimonio culturale della nostra città.”

Oltre che di Design del Prodotto, con le colleghe Annalisa Giannuzzi e Ida Chiatante, il loro studio di progettazione si occupa di arredo d’interni ed esterni per pubblico e privato e di visual&graphic design: attraverso il lavoro condiviso e mischiando le diverse competenze di ognuna offrono una consulenza completa a privati e aziende.

La mostra “+Trame”, che hanno organizzato con la co-curatrice Iskra Sguera, è un modo per presentare i loro progetti e il loro ideale di lavoro: “un evento in cui ciascun designer svela la sua progettualità partendo dal tema della sostenibilità per arrivare allo studio e alla scelta di materiali naturali come il legno, la ceramica e il cartone, ma anche recuperati, come tubi impiegati per la costruzione industriale. Percorsi e identità progettuali diverse, intrecciate come trame dalla passione ed alla sensibilità nei confronti dei temi dell’ambiente e del valore dei materiali usati.

Una mostra e uno spazio comune per una collettiva (molteplici trame, +Trame)in cui si creano legami tra diversi ambiti professionali e unicità di ogni singolo progettista.”

In'sieme Valentina De Carolis

Valentina De Carolis In’sieme è una postazione per il lavoro collettivo all’aperto. Nasce dalla volontà di rendere attuale il lavoro collettivo tipico dell’aia, lo spazio esterno delle fattorie dedicato al lavoro, dove diverse comunità si riunivano per collaborare e condividere. Questa realtà è sempre più contemporanea, nascono spazi per il coworking, laboratori e associazioni per l’autoproduzione, movimenti per l’autoproduzione di beni primari e il filone dei maker; si creano eventi programmati o casuali, si cercano spazi dove incontrarsi in ambienti pubblici e privati, soprattutto all’aria aperta per riprendere il contatto con gli altri ma anche con la natura.

Giovanna Rubino Amati Light cube (5)

Il progetto di Giovanna Rubino Amati parte dall’utilizzo di  un materiale ecosostenibile, il cartone ed una tecnologia semplice, il taglio laser.  E’ lo sviluppo della variazione geometrica di un cubo, composto da tre pezzi. Visti in pianta, hanno una forma romboidale che consente una facile aggregazione,  dando vita alla lampada per interni “light cube”, da tavolo o da parete. I rombi attraverso tagli, pieghe e incastri creano un volume che offre un’illuminazione a 360°, enfatizzando mediante un gioco di luci e ombre, la trama dell’oggetto.

Galleria “Gli eroici furori Arte contemporanea” via melzo, 30 | Milano dal 9 al 14 aprile 2013

http://www.piutrame.com

http://www.facebook.com/PiuTrame

piutrame@gmail.com

orari di apertura: 11.00-20.00

cocktail:Martedì 9 aprile alle ore 18.30e Sabato 13 aprile alle ore 18.30

Articolo pubblicato su Osservatorio mensile della città di Fasano

osservatorio 04 2013

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...