Con debou.it ad Homi Milano

FILET, COCOON, DETTAGLI

Con debou.it ad Homi Milano dal 15 al 18 settembre nello spazio DAUNOACENTO a cura di gumdesign

Realizzati da Ceramiche Cinzia Fasano Grottaglie Cinzia Fasano pad. 18, stand H19

Info e vendita www.debou.it

#dettagli  #valedec  #valentinadecarolis  #ceramics #ceramichegrottaglie  #ceramica  #handmade  #handcraftmanship #colors  #design  #designaddict  #puglia  #weareinpuglia  #designlovers #decor  #homestyle  #tradition  #creativity  #homi  #homimilano  #decor  #art  #plates  #tableart  #interiordesign  #interior  #stories  #handcrafted

Annunci

Nel segno di Valentina De Carolis

Il primo numero di “MED Mediterranean design & lifestyle” è in versione digitale. A pagina 78 si parla di me!
MED 78-79MED 80-81
Sfoglia la rivista qui:
#med #designdiffusion #ddn #design #ceramics #dishes #details #handmade #valedec #filet #ceramichegrottaglie #puglia #weareinpuglia #tradition #designlovers #italiantradition #decoration #handcraftmanship #ecommerce #shoppingonline

On Debou!

Da qualche giorno potete acquistare i miei piatti Filet e Dettagli anche su Debou, la piattaforma online che promuove contaminazioni creative tra design, moda e arredo. E presenta prodotti di eccellenza, unici e sorprendenti, realizzati con cura dai nuovi talenti internazionali. Designer emergenti, artigiani, artisti.

Natale è alle porte, approfittate!

debou-profile

DSC04794
Details, Valentina De Carolis
DSC04402
Filet by Valentina De Carolis

 

In Italy design In Puglia

All’ottantesima edizione della Fiera del Levante nella mostra “In Italy design In Puglia“, una mostra-evento sull’unicità dell’Italia del fare e sul rapporto tra design e impresa. Puglia Design Store ha curato, in collaborazione con FederlegnoArredoRegione Puglia, l’esposizione “In Puglia”, una selezione di oggetti e designer capofila del design pugliese.

Tra i prodotti in esposizione le mie collezioni Dettagli, Dettagli _Minareto e Filet.

Filet at Food Genius Academy for Design Week 2016

“The hands embroider on the network and the drawing make it precious. Memories that evoke feelings, making them eternal. What is alive in them becomes tradition.”

 

“Radici” reach into the past and rediscover customs and traditions, with a modern perspective. Design frees the past which resides in all of us: rituals present in our memory, traditions which are in our blood, roots that keep us tied to our land of origin. “Radici” is a collection of objects, materials and forms produced by young designers. It tells the history of our culture and origins. It is a journey into the culinary traditions of our country- an invitation to rediscover the food memories during the tasting of dishes prepared by the staff of Al Cortile, the restaurant of Food Genius Academy. Smells, tastes and memories … Sunday family lunch, snacks brought to school, Grandma’s recipes : comfort food “Italian style”.

Radici on facebook

Thursday 14 April
Free Entry at 18:00
“RADICI – food memories”
at Food Genius Academy
avenue col di Lana 8 – 20136 Milano
Info: +39 0289093079 – info@foodgeniusacademy.com
on fuorisalone.it

Puglia Design Concept Store

Il 26 febbraio 2016 si è tenuta a Bari l’inaugurazione del Puglia Design Store, il primo concept store dedicato ad aziende, designer e artigiani pugliesi, e primo progetto di Spazio Murat, le cui attività saranno dedicate all’arte e alla cultura contemporanea. 

Puglia Design Store, primo progetto di Spazio Murat, propone una selezione di oggetti in vendita realizzati da designer e artigiani pugliesi. I prodotti in esposizione, dai manufatti unici agli arredi, rappresentano l’eccellenza della produzione regionale, unendo le antiche tecniche artigianali alla progettazione contemporanea. Il concept store è la piattaforma in cui le voci del passato si intrecciano ai racconti del “nuovo”, e dove le contaminazioni globali attraversano la produzione locale.

La selezione dei designer e degli oggetti presenti nel concept store è frutto della ricerca di un gruppo di esperti individuato dal Comune di Bari: Porzia Bergamasco, Crispino Lanza e Luigi Partipilo in collaborazione con Massimo Torrigiani, direttore artistico del Polo per l’Arte e la Cultura Contemporanea realizzata all’interno di un intervento di tutela, valorizzazione e gestione del patrimonio culturale, finanziato dalla Regione Puglia attraverso il Programma Operativo FESR PUGLIA 2007-2013.

Tra i designer selezionati a rappresentare le eccellenze del territorio pugliese ci sono anche io. All’interno dello store saranno esposti e messi in vendita alcuni pezzi della collezione Dettagli_Minareto, i piatti Filet e le shopping bag “La Costituzione”.

 

La gestione dello spazio è a cura di Impact Hub Bari, la società, che gestisce l’innovativo spazio di co-working all’interno della Fiera del Levante, aggiudicataria del bando per la gestione di Spazio Murat (finora Sala Murat), in Piazza del Ferrarese a Bari, grazie anche alla collaborazione e al sostegno dei partner Edilportale, In/arch, Vessel, Imature, Burning Studio e Farm Cultural Park. A coadiuvare la programmazione artistica per Impact Hub Bari ci sarà la gallery manager barese Paola Lucente, che ha già lavorato al Guggenheim Museum di New York e attualmente impegnata alla Zabludowicz Collection a Londra.

Spazio Murat si accinge a diventare uno dei più apprezzati contenitori culturali cittadini, dedicato alla promozione e divulgazione delle arti e della cultura contemporanee. È il primo spazio ad accogliere le attività del Polo per l’Arte e la Cultura Contemporanea, e sarà caratterizzato nel tempo da una ricca programmazione di eventi, con un’attenzione particolare all’arte, all’architettura e al design.

Le due anime complementari e convergenti, di spazio per esposizioni e di design store, si mostrano fin da subito, infatti fino al 13 marzo, verrà dato ampio spazio ai designer e alle aziende i cui prodotti fanno parte della prima selezione del concept store, che riempiranno la sala. L’invasione creativa di Puglia Design Store si avrà da un lato con l’esposizione degli oggetti, dall’altro con la presenza degli stessi designer e delle aziende, che mostreranno in questa occasione non solo gli oggetti finiti, ma anche il processo di ideazione e realizzazione degli stessi.

Durante il Talk su Design e Imprese sociali interverrò per raccontare la mia esperienza come docente di progettazione 3D e della mia partecipazione al progetto “Botteghe Didattiche 2015” ideato, promosso e organizzato da Confartigianato Bari in collaborazione con Conart (consorzio per lo sviluppo dell’artigianato).

Opuscolo-A6-Programma-12

 

Programma completo.

“Amarcord” cinquant’anni di I.S.A. a Monopoli

Il 14 novembre, alle ore 19,00, presso il castello Carlo V di Monopoli si inaugurerà “Amarcord, una mostra retrospettiva di oltre cinquanta opere d’arte tra le più rappresentative di questa storia”.
Tra le opere in esposizione le mie collezioni Filet e Minareto e le shopping bag “la Costituzione”.
Partecipare a questa mostra mi rende particolarmente orgogliosa, la mia formazione all’Istituto Statale d’Arte di Monopoli è stata preziosa. Nelle aule e nei laboratori dell’I.S.A. ho imparato a “sporcarmi le mani” e a vedere le mie Idee prendere forma. Alternare la teoria alla pratica, passare dalle aule ai laboratori, poter studiare e allo stesso tempo FARE, credo sia la formula migliore di apprendimento che si possa applicare.
L’intento di questa mostra è proprio rendere visibile l’espressione tangibile del valore di questa esperienza, per questo ringrazio il comitato organizzatore per aver voluto e organizzato questa esposizione.
“L’esposizione parte dalle opere dell’artista Enrico Accatino, primo direttore di quello che fu il germe dell’Istituto d’arte, per passare a quelle di Alberto Bona e di Luigi Russo, a cui si deve l’istituzione dell’I.S.A. a Monopoli. Difficile selezionare, catalogare e valorizzare perché tali e tante le testimonianze che meritavano di essere scelte, ma il comitato organizzatore ha cercato di individuare le più rappresentative e rilevanti delle esperienze di arte condotte in questi cinquant’anni. Ogni “pezzo” in esposizione è un “documento” di un vissuto, di un’esperienza artistica ed ha valore di testimonianza storica unica, ancor più significativa perché testimoniata da chi quelle opere le ha realizzate, o da chi ha assistito al loro prender vita. Oltre le opere, sono le memorie storiche viventi e i loro ricordi che hanno arricchito il racconto su questo cinquantennio, intrecciando, da più prospettive, i fili della storia della scuola.


Fino al 31 dicembre, sarà possibile visitare la mostra guidati da un catalogo curato dalle prof.sse De Toma e Pellegrini e realizzato nella veste grafica dalla prof.ssa Cavallo. L’importante e infaticabile lavoro del comitato organizzatore, presieduto dal Dirigente Scolastico prof. ing. Buonsante, e costituito dai proff. Cavallo, Ciaccia, Ciannamea, Castrignano, Cimaglia, De Toma, Grassi, Longo, Mascolo, Morea, Pellegrini, Pesce, Petrosillo e Quaranta è riuscito nell’intento: dare voce, attraverso queste opere, a cinquant’anni di storia, arte e bellezza.” (dal Il Tacco di Bacco)
Monopoli, Castello carlo V, dal 14 novembre al 31 Dicembre
Monopoli, Castello carlo V, dal 14 novembre al 31 Dicembre
da sabato 14 Novembre a giovedì 31 dicembre 2015
Monopoli (Bari)
Castello Carlo V
Lungomare Santa Maria – Largo Castello
17:00/20:00
ingresso libero
Info. 080/9303014

X edizione di “Vicoli Corti” a Massafra (Ta)

Da giovedì 20 a domenica 23, in Piazza Santi Medici a Massafra (Ta) si svolgerà la decima edizione di “Vicoli Corti”, festival cinematografico promosso ed organizzato dall’Associazione Culturale “Il Serraglio”, durante il quale saranno proposti lungometraggi, corti, la mostra curata da Primato Pugliese, performance di teatrodanza e djset.

È l’Artigianato che incontra il Cinema tra vicoli che, come visceri, ad una piazza si aggrovigliano. Con me, Giorgio di Palma Ceramiche ed ideatagliolaser.it, tutto firmato Primato Pugliese!

Vi aspettiamo per il nostro spazio d’Arte sinergico tra Cinema e Paesaggio, in una cantina scavata nella roccia del ristorante Falsopepe.

Con DecadeLab, OliveArte in RameMaioliche Pugliese.

Design & food da Eataly a Bari

Per la prima volta design & food da Eataly.

L’evento, organizzato a Bari, presenta due donne: me e la mia collega IdaKia.

In esposizione e vendita le mie ceramiche: Dettagli_Minareto, Opuntia, Filet e una rivisitazione dei tradizionali Pumi proposti in due colori. Gli eco accessori in carta e le cluth in polipropilene fatte a mano realizzati con il gruppo DecadeLab e le shopping bag “La Costituzione”.

Vi aspettiamo per tutto il mese al primo piano dello store!